Le Dimore di Otium Ortigia – Siracusa

L’isola di Ortigia

L’isola di Ortigia è la città vecchia di Siracusa, il centro storico collegato al resto della città da 3 ponti. Girare tra le strade di Ortigia è un viaggio nella storia dell’arte, tanto è complessa la storicità della città. A Siracusa tutto si mescola: dall’epica greca al barocco, fino all’arte contemporanea. Dai resti del Tempio Dorico dedicato ad Apollo in Piazza Pancali, al Duomo che ‘ingloba’ le colonne del Tempio di Atena, poi dedicato a Minerva dai Romani e completato da una meravigliosa facciata Barocca del ‘700. Dal Castello Maniace voluto da Federico II nel XIII sec. al Palazzo Bellomo, che ospita la Galleria Regionale, sino ai numerosi palazzi nobiliari settecenteschi di Via delle Maestranze molti dei quali costruiti su edifici medievali preesistenti. Inoltre, sempre in Piazza Duomo (dove Tornatore a filmato alcune scene del suo ‘Malena’), la chiesa Santa Lucia alla Badia, ospita il celebre dipinto ‘Seppellimento di S. Lucia’ del Caravaggio e, poco lontano, sul Lungomare sorge la nota Fonte Aretusa, già cantata da Ovidio, dove cresce il tipico papiro locale. Attorno a queste meraviglie il mare circonda l’isola come in un abbraccio e inevitabilmente ci si ritrova a incontrarlo e rincontrarlo: limpido, ipnotico, come se fosse perennemente incantato da tanta bellezza.

Siracusa a 40 minuti dall’aeroporto di Catania e a 30 da quello di Comiso non è solo Ortigia. A Siracusa infatti ci sono anche il teatro Greco e l’orecchio di Dionisio, a 20 minuti di macchina è possibile inoltre raggiungere Noto, Avola, Marzamemi, Pachino, la spiaggia di San Lorenzo, località meravigliose rinomate in tutto il mondo non solo per le bellezze artistiche, ma anche per quelle enogastronomiche.

Tutto questo renderà il tuo viaggio a Ortigia un’esperienza indimenticabile.

Scopri gli appartamenti:

febbraio 5, 2018

Carlo Magno

Appartamento bilocale (40mq), confortevole, si trova a pochi metri dalla chiesa di San Giovanni Battista(100m) e dal mare (10min a piedi).
gennaio 12, 2018

Fedelsmonda

A 100 mt da Piazza Duomo, a 200 mt da Piazza Archimede, a 5 minuti dalla Marina e dai solarium, l’appartamento Fedelsmonda si trova nel cuore […]
gennaio 11, 2018

Girardo

A 100 mt da Piazza Duomo, a 200 mt da Piazza Archimede, a 5 minuti dalla Marina e dai solarium, l’appartamento Girardo si trova nel cuore […]
gennaio 9, 2018

Marina Grande

Di fronte alla Porta Marina, a 300 mt dalla famosa fontana Aretusa, e a 5 minuti da Piazza Duomo, dalla Movida di Ortigia e dai negozi […]
gennaio 6, 2018

Rainiero

A 100 mt da Piazza Duomo, a 200 mt da Piazza Archimede, a 5 minuti dalla Marina e dai solarium, l’appartamento Rainiero si trova nel cuore […]

Vuoi soggiornare ad Ortigia?

Richiedi informazioni e diponibilità

Accetto il trattamento dei miei dati come indicato nella Privacy Policy

I PUPI SICILIANI

I nomi degli appartamenti di Otium Ortigia rendono omaggio all’antica tradizione dei PUPI SICILIANI.

Un mondo che evoca epoche lontane, raccontate nei poemi di carattere epico cavalleresco che ci portano indietro fino all’anno Mille. I pupi mettono in scena le gesta di eroi medievali, raccontano le imprese di cavalieri valorosi e gli amori di fanciulle tratte dai poemi del ciclo carolingio come per esempio: la Chanson de Roland, La Gerusalemme Liberate e l’Orlando Furioso.

IL PUPO L’ANIMA DELLA SICILIA

Tra duelli e combattimenti, tra tentativi di raggiungere le amate damigelle e uccisioni di draghi improbabili, le vicende dei cavalieri sono sempre animate dagli alti valori di giustizia e libertà, e su queste tematiche, interpreti unici sono i pupari che, attraverso i loro paladini, con un pathos straordinario fanno sentire la propria voce e quella del proprio popolo.

Consigliamo la visita del Museo dei Pupi Siciliani in via della Giudecca, 22, Ortigia -Siracusa.

Italiano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi